facebook “Skype” “email”
| agenzia leader del turismo in Russia dal 1998
tel. +39 06 35508784

Souvenir

I Souvenir tipici russi includono le famosissime  bambole Matreshka, “Matryoshka” e vari prodotti artigianali associati alla cultura popolare, come il Gzhel, Khokhloma e Palekh. Il Samovar è  anche tra i regali più popolari in Russia. Nel Vestiario citiamo la camicia “kosovorotka”, il caldo cappello da uomo”Ushanka”; il “Sarafan” abito tradizionale femminile e il copricapo tradizionale femminile “kokoshnik” Tra gli strumenti musicali tipici il Gusli, la Balalaika e la Garmoshka “Fisarmonica. Nell’enogastronomia, immancabili  e tra i più popolari, la Vodka e il caviale. Oltre ai souvenir tradizionali, alcune regioni tendono ad avere una varietà di propri prodotti tradizionali, influenzati dalla cultura etnica prevalente delle regioni stesse.

La Matryoshka è il più noto e più popolare souvenir russo. russo, il cui nome probabilmente deriva dal tradizionale nome femminile russo “Matrena”.  La Matryoshka rappresenta una donna vestita con un abito contadino russo con  indosso una sciarpa sulla testa. Più in dettaglio si tratta di una serie di bambole in legno ben dipinte e decorate di dimensioni decrescenti, una nascosta all’interno di un’altra. Il numero di figure varia solitamente da tre a dieci arrivando anche a 50 o più, ma di rado. Al giorno d’oggi molte di esse rappresentano figure pubbliche famose sovietiche / russe ed internazionali, da leader politici, a uomini di spettacolo, alle stelle del rock / pop e dello sport. Il Samovar è un dispositivo di metallo tradizionalmente utilizzato per riscaldare e far bollire l’acqua per il tè. l’Ushanka è un classico, tradizionale berretto di pelliccia invernale sovietico / russo con paraorecchie che possono essere legati al mento per proteggere le orecchie dal gelo. La parola Ushanka deriva da “orecchie” (“Ushi”) in russo, è anche conosciuto come il cappello del cacciatore. l’Ushanka  è realizzato in pelliccia di  visone, nutria, volpe, topo muschiato.